I santi più famosi: S. Giuseppe

Ogni anno la festa del papà cade il 19 marzo proprio perché è la giornata di S. Giuseppe, padre di Gesù e servitore fedele di Dio, protettore di tutti i papà, dei carpentieri e dei moribondi. Nei libri sacri gli viene dato l’appellativo di “uomo giusto”, sempre pronto a obbedire alla parola del Signore, ma anche “disobbediente”, visto che andò contro alle leggi degli uomini del suo tempo per assecondare le volontà divine. 

La sua vita rimase sconosciuta ai più: dalle scritture della Bibbia, non si sa poi molto mentre sono tanti i testi apocrifi che lo nominano. Proprio da questi ultimi, veniamo a sapere che Maria è stata la seconda moglie di Giuseppe. La prima moglie morì prematuramente lasciandolo con i loro sei figli. 


Successivamente, egli diventò sposo fedele della Vergine Madre e nutrizio di Gesù. Giuseppe non era a conoscenza del grande prodigio che lo Spirito Santo aveva operato in Maria, infatti fu molto tormentato, ma amava troppo la sua sposa e rimase al suo fianco e fu il primo ad adorare il figlio di Dio. Quando Erode ordinò che tutti i bambini di Betlemme al di sotto dei due anni venissero uccisi, Giuseppe fu avvertito in sogno dall’Angelo, prese Maria e il figlio e insieme fuggirono in Egitto. L’Angelo lo avvertì di nuovo quando Erode morì ed egli tornò in patria. Temendo Archelao, figlio di Erode, si stabilì in Galilea, a Nazaret, dove morì tra le braccia di Gesù e di Maria.  


PREGHIERA

Dio, che con ineffabile provvidenza, ti sei degnato eleggere il beato Giuseppe a sposo della tua Santissima Madre, fa' che venerandolo in terra qual nostro protettore meritiamo di averlo intercessore in cielo.

Fratelli Caso

L’agenzia di Onoranze Funebri F.lli Caso opera col massimo impegno e la massima professionalità nel delicato settore funerario.

Siamo disponibili

  • 7 giorni su 7
  • 24 ore su 24

Contatti

Via Picenza, 144
Salerno

Via F. Prudente, 1
Salerno

Piazza della Libertà, 10
Salerno